Torna Su
PIR PIR

piani individuali di risparmio

COSA SONO

La nuova proposta di investimento che favorisce la crescita del sistema imprenditoriale italiano, offrendoti benefici fiscali.
I piani Individuali di Risparmio a lungo termine (PIR) sono la novità per il mondo del risparmio: introdotti con la Legge di Bilancio 2017, rappresentano un nuovo modo di investire.

L’obiettivo è canalizzare il risparmio delle famiglie verso investimenti produttivi di lungo termine, favorendo in questo modo la crescita del sistema imprenditoriale italiano.

Il vantaggio per l’investitore è un incentivo fiscale importante: beneficiare dell’esenzione dalle imposte sulle rendite finanziarie, mantenendo l’investimento per almeno 5 anni consecutivi.

I PIR, UNA NUOVA FORMA DI INVESTIMENTO

I PIR sono dei «contenitori fiscali» (fondo comune di investimento, gestione patrimoniale, contratto di assicurazione, deposito titoli) all’interno dei quali i risparmiatori possono collocare qualsiasi tipologia di strumento finanziario (azioni, obbligazioni, quote di OICR, contratti derivati) o somma di denaro, rispettando però determinati vincoli di investimento*.

I PIR sono dedicati ai risparmiatori residenti in Italia; ogni persona fisica può essere titolare di un solo piano di risparmio e ciascun PIR non può avere più di un titolare. Non possono essere sottoscritti dalle aziende. È possibile investire un importo massimo di 30.000€ per anno solare e non più di 150.000€ per tutta la durata del piano.

*Gli investimenti consentiti sono:
• Quote di fondi «PIR conformi»;
• Azioni, obbligazioni, contratti derivati quotati e non quotati.

Il portafoglio «PIR conforme» deve investire:
• Il 30% senza nessun vincolo (ogni strumento finanziario di qualunque emittente, area geografica e valuta)
• Almeno il 70% in strumenti finanziari (azioni, obbligazioni o altro) emessi da aziende italiane o europee ma con una stabile organizzazione in Italia. Di questi, almeno il 30% in strumenti finanziari emessi da aziende che non fanno parte dell'indice FtseMib di Borsa Italiana (o indici equivalenti di altri mercati regolamentati)
• Al massimo il 10% in strumenti finanziari di uno stesso emittente
Questa composizione deve essere mantenuta, in ciascun anno solare di durata del piano, per almeno i due terzi dell’anno stesso.

Per sottoscrivere CLIP PIR di CNP Partners basta essere già titolari di un conto corrente CheBanca!, Conto Corrente Digital o Conto Yellow.

Trova la Filiale più vicina a te

CHIAMA 848.44.44.88 SCOPRI DOVE SIAMO

Messaggio Pubblicitario con finalità promozionale. La presente comunicazione è finalizzata al collocamento di polizze assicurative multiramo. Le prestazioni assicurate possono essere espresse anche in quote di un Fondo Interno, pertanto il contratto comporta rischi finanziari per il contraente riconducibile all'andamento del valore delle quota. Prima di sottoscrivere CLIP PIR di CNP Partners leggi il Fascicolo Informativo.