Torna Su
PSD2 PSD2

PSD2

Dal 13 gennaio 2018 è entrata in vigore la nuova Direttiva Europea sui servizi di pagamento, meglio conosciuta come PSD2.

Che cos’è la PSD2?
PSD2 è la nuova Direttiva Europea sui pagamenti, nata per promuovere l’innovazione e lo sviluppo dei digital payment, aumentare la protezione e la sicurezza degli utenti nei servizi di pagamento online e favorire più alti livelli di concorrenza all’interno del mercato dei pagamenti.

PERCHÉ È STATA INTRODOTTA?

PSD2 si pone l’obiettivo di armonizzare il mercato europeo dei servizi di pagamento, rendendolo più efficiente, competitivo e sicuro per gli utenti; la nuova Direttiva sostiene infatti l’evoluzione tecnologica e segna un importante passo avanti dei digital payment nel nostro paese.

PDS2 estende il proprio ambito di applicazione anche a player diversi dalle Banche, noti come Operatori Terzi, definendone diritti e obblighi, anche nei confronti degli utenti finali.

In sintesi, i principi fondanti di PSD2 sono i seguenti:
- trasparenza nei servizi di pagamento;
- sicurezza nelle transazioni, con il rafforzamento dei diritti degli utenti e requisiti più stringenti per i prestatori di servizi di pagamento;
- innovazione nei servizi di pagamento online;
- aumento della competitività tra i soggetti che offrono servizi di pagamento online.

QUALI SONO LE PRINCIPALI NOVITÀ

  • Strong Customer Authentication
    Con l’obiettivo di incrementare i livelli di sicurezza per i clienti di conti accessibili online, la normativa sui servizi di pagamento richiede l'utilizzo di forme di “autenticazione forte del cliente”: Strong Customer Authentication (SCA). PSD2 è intervenuta nel senso di rafforzare le forme di autenticazione forte al fine di garantire la sicurezza delle informazioni e delle transazioni di pagamento dei clienti. CheBanca! ha previsto, in particolare, la modifica delle modalità di accesso al conto online tramite l'Area Clienti e l'App, nonché della modalità di conferma delle operazioni di pagamento elettroniche e disposte tramite canale a distanza che comportino un rischio di frode. Scopri di più.

  • Dynamic Linking
    Nell'ambito della SCA, PSD2 ha introdotto un fattore di sicurezza a tutela di chi effettua operazioni di pagamento online: il Dynamic Linking. Il Dynamic Linking comporta il collegamento dinamico tra operazione, importo e beneficiario specificati dall’utente al momento di disporre il pagamento. Il codice che il cliente sarà chiamato ad utilizzare come SCA sarà un codice di autorizzazione univoco associato alla singola transazione. Scopri di più.

  • Operatori terzi
    PSD2 disciplina nuovi servizi di pagamento prestati anche da operatori diversi dalle Banche, noti come “Terze Parti” (Third Party Providers – TPP). Ove il cliente dia loro autorizzazione le Terze Parti potranno, in particolare, accedere alle informazioni relative al conto online del cliente, effettuare operazioni (come operazioni di bonifico) e visualizzarne i movimenti. Scopri di più.

  • Bonifici esteri
    Sarà possibile modificare il massimale dei bonifici esteri effettuati online, ferma restando la soglia massima contrattuale di € 10.000 (o controvalore in divisa estera).