Torna Su
Domande Frequenti Domande Frequenti

Conto Deposito

INDIETRO

Quanto mi costa aprire il Conto Deposito?

Il Conto Deposito è completamente gratuito, non ci sono costi di apertura, di gestione nè spese di tenuta conto.

I tassi di interesse sono lordi o netti?

I tassi di interesse comunicati sono lordi e annuali. La ritenuta fiscale applicata sul tasso base e sui depositi vincolati al 3, 6, 12 mesi è del 26%.

I soldi depositati sono garantiti dal Fondo Interbancario di Tutela dei Depositi?

CheBanca! aderisce al Fondo Interbancario di Tutela dei Depositi (www.fitd.it) che garantisce i depositi di ogni cliente fino a 100.000,00 euro. In caso di conto cointestato, la garanzia è di 200.000,00 euro.

Se apro un Conto Corrente o un Conto Tascabile di CheBanca! e lo collego al Conto Deposito che vantaggi ho rispetto a un conto corrente di un’altra banca?

Collegando il Conto Corrente o il Conto Tascabile di CheBanca! al Conto Deposito puoi gestire in modo ottimale i tuoi risparmi. Infatti, così facendo, la parte della tua liquidità che ti serve per le spese correnti puoi lasciarla sul Conto Corrente mentre la parte di liquidità che non ti occorre puoi lasciarla sul Conto Deposito e far fruttare interessi. Inoltre gli spostamenti tra il Conto Deposito e il Conto Corrente/Tascabile di CheBanca! avvengono in tempo reale: se decidi di spostare i tuoi soldi da un rapporto all’altro, puoi disporre delle somme immediatamente senza differimenti di valuta.

I conti di appoggio collegati al Conto Deposito devono avere la stessa intestazione?

Per garantirti la massima sicurezza, i conti di appoggio che hai presso un'altra banca devono avere la stessa intestazione del tuo Conto Deposito. Se il Conto Deposito è cointestato, anche il conto d'appoggio dev'essere intestato nello stesso modo. Così ad es.: - se il Conto Deposito è intestato al Sig. e alla Sig.ra Rossi, anche il Conto Corrente di appoggio presso un'altra banca dovrà essere intestato allo stesso modo o dovrà essere intestato ad almeno uno dei titolari del Conto Deposito. - se invece il Conto Deposito è intestato solo al Sig. Rossi, il Conto Corrente di appoggio presso un'altra banca dovrà anch’esso essere intestato al Sig. Rossi o se cointestato, prevedere il Sig. Rossi tra i cointestatari. I tuoi conti aperti presso CheBanca! vengono visualizzati in automatico come conti d'appoggio del tuo Conto Deposito per garantirti la massima comodità nella gestione dei tuoi soldi.

Su quali operazioni mi vengono riconosciuti gli interessi in anticipo?

L'importo degli interessi netti anticipati ti viene riconosciuto sulle operazioni vincolate a 3, 6 o 12 mesi. Su queste operazioni non devi aspettare la scadenza del vincolo per avere gli interessi ma ti vengono riconosciuti subito e accreditati sul Conto Deposito o su un tuo Conto Tascabile.

Posso cointestare il Conto Deposito con un’altra persona?

Sì, il Conto Deposito può essere intestato al massimo a 2 persone.

Ci sono degli importi minimi per i versamenti sul Conto Deposito?

L'importo minimo per aprire il Conto Deposito è di 1 euro. Per le operazioni vincolate, l'importo minimo è di 100 euro.

Posso ricevere bonifici dall'estero?

Si, sui conti CheBanca! è possibile ricevere l'accredito dei bonifici in euro provenienti da banche estere. La banca estera ordinante, in aggiunta alle coordinate IBAN del tuo conto CheBanca!, ti chiederà di inserire anche il codice BIC di CheBanca! (MICSITM1XXX) ed il codice BIC della banca tramite di CheBanca!, ovvero Istituto Centrale Banche Popolari (CIPBITMMXXX). Ti consigliamo, pertanto, di tenerli sempre a portata di mano.

Come mi vengono dati gli interessi in anticipo?

Puoi scegliere se ricevere l'importo degli interessi netti anticipati sul Conto Deposito o su un altro dei tuoi conti aperti presso CheBanca! (Conto Tascabile o Conto Corrente). Ti ricordiamo che per ricevere l'importo degli interessi in anticipo occorre vincolare almeno 100 euro.