Diventa Cliente




Modalità risparmio energetico


Questa schermata riduce il consumo di energia del monitor quando non sei attivo sul nostro sito.
Per riprendere la navigazione è sufficiente muovere il mouse.

Crisi ucraina: restrizioni all'operatività

 

L'Unione Europea ha adottato una serie di misure restrittive per rispondere all'aggressione militare russa in Ucraina. In questa pagina sono riportate le principali restrizioni finanziarie applicate.

Cittadini russi e bielorussi

 

I cittadini russi e bielorussi e i soggetti residenti in Russia o Bielorussa, se non cittadini di uno Stato membro, di un Paese membro dello Spazio Economico Europeo o della Svizzera, non possono detenere depositi presso le banche per un ammontare complessivo superiore a 100.000€ in assenza di un permesso di soggiorno temporaneo o permanente in corso di validità di uno Stato membro, di un Paese membro dello Spazio Economico Europeo o della Svizzera.

 

I clienti che non produrranno tale documentazione non potranno ricevere accrediti in conto e/o effettuare operazioni in strumenti finanziari denominati in euro o in un’altra valuta ufficiale di uno Stato membro (emessi dopo il 12 aprile 2022).

Strumenti finanziari

 

Sospensione negoziazioni

 

Possono essere applicate specifiche restrizioni alla negoziazione (in acquisto e/o in vendita) su titoli in divisa rublo e su titoli emessi da emittenti russi, a causa dei blocchi apposti da alcuni dei mercati a cui CheBanca! accede e delle generalizzate difficoltà di regolamento.

L’elenco dei titoli bloccati è in costante aggiornamento e disponibile qui.

icon/attenzione Attenzione:

Informazione importante
I titoli emessi da enti russi, in rubli o in divisa estera, al momento sono esposti a significativi rischi in termini di potenziali perdite e liquidabilità, oltre a possibili rischi di mancato o ritardato regolamento.

Sospensione Fondi

 

Le Società di Gestione hanno comunicato la sospensione della contrattazione di alcuni Fondi a seguito della temporanea interruzione del calcolo del NAV degli stessi.

L’elenco dei Fondi bloccati è in costante aggiornamento e disponibile qui.

Blocchi relativi al sistema Swift

 

Il Regolamento UE 2022/345 del 01/03/2022 ha previsto che a partire dal 12 marzo 2022 sia vietato prestare servizi specializzati di messaggistica finanziaria, utilizzati per scambiare dati finanziari, ad alcuni enti creditizi russi e loro controllate russe.

 

Questo comporta l’esclusione dal sistema di pagamento elettronico Swift delle seguenti banche:

  • VTB Bank
  • Bank Otkritie
  • Bank Rossiya
  • BM-Bank
  • Novikombank
  • Orient Express Bank
  • Post Bank JSC
  • Promsvyazbank
  • Russ Bank - Russian Interregional
  • Sovcombank
  • State Specialized Russian Export
  • Vnesheconombank (VEB)

 

Inoltre a decorrere dal 20 marzo 2022 le medesime restrizioni saranno applicate ai seguenti enti creditizi bielorussi e alle loro controllate:

  • Belagroprombank Bank
  • Dabrabyt Development
  • Bank of the Republic of Belarus (Banca di sviluppo della Repubblica di Bielorussia)

 

Potrebbero non andare a buon fine anche transazioni verso altri enti creditizi russi o bielorussi a causa di blocchi posti dalla banca intermediaria di cui CheBanca! si avvale per l’esecuzione dell’operazione.