Diventa Cliente

Brexit: ultime novità

 

Dall’1 febbraio 2020 il Regno Unito non è più uno Stato membro dell’Unione Europea.

Tuttavia, durante il periodo transitorio che durerà fino al 31 dicembre 2020, continueranno ad applicarsi, nei confronti del Regno Unito, tutte le norme dell’Unione Europea oggi in essere. Inoltre, il Regno Unito continuerà a far parte dei Paesi aderenti alla SEPA (c.d. Single Euro Payments Area), l’area unica per i pagamenti in Euro.

Non sarà pertanto previsto alcun aggravio di costo per le operazioni che coinvolgono controparti stabilite nel Regno Unito, né alcun tipo di conseguenza dal punto di vista operativo. Si potranno, inoltre, continuare a effettuare e ricevere tutte le disposizioni di pagamento e/o di investimento conformemente ai rapporti contrattuali in essere, con le modalità già in uso.

Considerato che durante il periodo transitorio l’Unione Europea e il Regno Unito dovranno negoziare gli accordi sui futuri rapporti bilaterali, provvederemo a fornire ogni utile aggiornamento sul tema.